Rigatoni e salsa di cime di rapa

rigatonimaiscime

Il Mais Corvino è un cereale antico, dal chicco nero e allungato,
coltivato dai Maya già nel 3.500 A.C. Rispetto al mais comune, questa variante contiene il doppio delle proteine, il 20% dei carboidrati in meno, 20 volte gli antiossidanti, pari a quelli contenuti nel mirtillo.

In particolare, il Mais Corvino è ricco di flavonoidi, betacarotene, vitamina A e, cosa non da poco, è senza glutine.

20191012_125939Ne ho acquistato una confezione in occasione di una fiera Gastronomica ed ho subito voluto provarlo. Ecco di seguito una ricetta piacevole, rustica e gustosa come piace a me!

Ingredienti per due persone: 200 g di rigatoni di mais Corvino, 300 g di cime di rapa, foglie di basilico fresco, una manciata di mandorle sbucciate, 2 cucchiai di grana padano (veg-parmigiano se siete vegani), 1 spicchio d’aglio, olio evo, sale.

Procedimento: prendete una casseruola e mettete a bollire acqua leggermente salata. In un tegamino tostate le mandorle senza aggiunta di olio e senza bruciarle. Nel mentre, in un’altra casseruola sbollentate per 5 minuti le cime di rapa mondate e pulite. Scolatele e mettetele in un mixer (non tutte) con qualche foglia di basilico, tipo 4, una punta d’aglio (senza l’anima interna), il formaggio, 2 o tre cucchiai di olio, poco sale, le mandorle tostate. Frullate il tutto grossolanamente. Lessate la pasta facendo attenzione alla cottura perchè tendenzialmente se scuoce si rompe. Condite con la salsa frullata aggiungendo anche qualche cima che avrete lasciato intera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *