Polpette di zucchine, feta e salsa di pomodoro piccante

polpetteLe zucchine sono perfette per i mesi estivi perché si prestano a tante preparazioni e a casa mia non mancano mai. La ricetta di oggi è per me un grande classico. Amo le polpette fatte al forno o in padella con poco olio e questa versione con feta è davvero molto gustosa… anche perchè è fritta…  vuoi rifarla anche a casa tua?

 

Ingredienti per 16 polpette: 2 zucchine, 50 g di spinaci novelli, 100 g feta, 1 patata grande lessa (pari a 250g), 1 tuorlo d’uovo, 1 limone bio, 1 scalogno, 50 g di parmigiano reggiano 24 mesi, 1 spicchio di aglio, pangrattato q.b., menta fresca, basilico fresco, sale, pepe, olio di semi di girasole.

Per la salsa (da preparare anche in anticipo): 500g di pomodori di pachino, 1 scalogno, peperoncino piccante secco, origano, una punta d’aglio, olio evo, sale. In questo caso procedete semplicemente con tutto a freddo: scalogno e pomodoro tagliato a tocchetti, il resto degli ingredienti in quantità a piacere e secondo il gusto personale; cottura breve di 20′.

Procedimento: lavate bene le zucchine, grattugiatele in una ciotola e strizzale molto bene. Unisci lo scalogno tritato fine, una punta d’aglio, la feta sbriciolata con le mani, gli spinaci tagliati a coltello, la scorza di mezzo limone, basilico e menta tritati, un tuorlo, la patata schiacciata grossolanamente e infine sale e pepe. Nel frattempo, mettete a scaldare abbondante olioin una casseruola a sponde alte. Impastate il tutto con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungete il pangrattato per ottenere la giusta consistenza (circa 2-3 cucchiai) e formate tante polpette della dimensione di una noce circa. Friggete le polpette in olio ben caldo finché non saranno ben dorate. Scolatele e servite calde sulla salsa di pomodoro fresco che avrete preparato anche il giorno prima.

In alternativa si possono cuocere anche in forno. Basterà disporle sulla placca con carta forno appena unta di olio evo e cuocetele per 20′ a 180°.

In alternativa alle patate potete usare (a parità di peso) dei legumi tipo fagioli rossi, ceci o lenticchie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *