Risotto con crema di piselli, ricotta di capra e basilico

risoepiselliIngredienti per 4 persone:320 g di riso Carnaroli, 250 g di piselli freschi(ma anche surgelati), 100 g di ricotta di capra, 1 scalogno, 1lt di brodo vegetale caldo, 40 g di burro (o margarina), olio extravergine di oliva, 1 cucchiaino di basilico tritato fresco, ½ bicchiere di vino bianco, 4 gherigli di noce, sale e pepe q.b, foglie di basilico per decorazione.

Procedimento: prepariamo i piselli. Affettate lo scalogno e fatelo appassire dolcemente in una casseruola con l’olio e una noce di burro. Quando sarà  trasparente unite i piselli e fateli cuocere con un paio di cucchiai di brodo caldo fino a quando saranno diventati morbidi. Salate e pepate a piacere. Tenete da parte un terzo dei piselli per la guarnizione finale. Frullate la parte restante fino a ottenere una crema che aggiusterete di sale e di pepe.

Tritate grossolanamente le noci, fatele tostare con attenzione in un tegamino, senza aggiungere niente.

Dedichiamoci al riso… Tostate il riso a secco in una casseruola per un paio di minuti, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare. Portate a cottura unendo un mestolo di brodo vegetale caldo alla volta. A metà cottura circa dalla fine cottura aggiungete la crema di piselli in più riprese, sempre mescolando. Nel frattempo lavorate il formaggio con basilico, un filo d’olio, sale e pepe. Torniamo al riso… a fine cottura, spegnete e aggiungete il burro per mantecare. Servite con una quenelle (cucchiaio) di crema al basilico, qualche pisello che avete messo da parte, poche foglie di basilico e le noci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *