Bismarck nel bicchiere alla fonduta

2766725Ingredienti per 4 persone: 4 uova grandi, 10 asparagi verdi, 1/2 scalogno, panna 200 ml, 400 g di grana padano grattugiato, sale, pepe bianco, noce moscata, 4 cucchiai di latte, olio EVO.
Procedimento: come prima compito bisogna lessare gli asparagi; in una casseruola alta e stretta posizionare gli asparagi legati con le punte rivolte verso l’alto di modo che il gambo cuocia bene e le cime più delicate non stra-cuociano.  Lessateli per 5-7 minuti. Battete le uova con il latte, 1/2 scalogno tagliato finissimo (a velo), 2 cucchiai di parmigiano, sale e pepe a piacere, unire 2 asparagi lessati tagliati a rondelle sottili (non il bambo). Cuocete 4 frittate e tenetele in caldo. In una piccola casseruola preparate la fonduta: mettete la panna, il grana padano grattugiato, una bella spolverata di noce moscata, sale e pepe e lasciandola bella fluida. Componete il piatto (o il bicchiere) mettendo la fonduta sulla base, la frittatina arrotolata con, all’interno, 2 asparagi tiepidi precedentemente salati e pepati. Accompagnate il piatto/bicchiere con ottima birra bionda tedesca… come gradiva il Cancelliere. Se volete approfondire la conoscenza dell’inossidabile Otto Bismarck passate su 
ciabattine.wordpress.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *