Spaghetti in salsa di peperoni dolci

Ci sono delle giornate in cui non si sa cosa cucinare…poi in fondo al frigorifero trovi dei piccoli e coloratissimi peperoni dolci e ti inventi un sughetto. Qualcuno potra dire: io non digerisco i peperoni, di sera sono pesanti… ma il sistema per renderli più digeribili esiste. E se proprio oggi avete poco tempo per pensare questa è la ricetta che fa per voi:

spaghettipepedolci

Ingredienti: 350 g di spaghetti, 300 g di peperoni dolci gialli e rossi misti, 1 scalogno, aceto balsamico, sale, pepe, olio evo e prezzemolo tritato.
Procedimento: in un tegame preparate lo scalogno tritato a coltello, 2/3 cucchiai di olio evo e cominciate a soffriggere a fiamma dolce, Unite i peperoni tagliati a fettine e precedentemente privati di semi e gambetto.
fate cuocere per cinque minuti poi sfumate con 2 cucchiai di aceto balsamico. Unite 1/2 bicchiere di acqua e cuocete, coperti, fino a che saranno abbastanza morbidi. Insaporite con poco sale e pepe. Mettete a scaldare l’acqua per la pasta. A cottura ultimata dei peperoni, frullateli direttamente in tegame per un minuto. qualche pezzetto intero può rimanere. Scolate la pasta al dente e mantecate direttamente in tegame. Unite un filo di acqua di cottura e il prezzemolo.

Cuocendo i peperoni con l’aceto balsamico rimarranno digeribili e oltremodo gustosi. In più,vegetariani!
Buon appetito a tutti e Buon Natale!

Spaghetti aglio, olio peperoncino e… melanzane.

Buongiorno e ben ritrovati!
Oggi vi propongo una variazione, non la prima ne l’ultima, sul tema “spaghetti di mezzanotte”.
Il condimento a questi spaghetti, rigorosamente “gluten-free Barilla”, si fa davvero in poco tempo:unica difficoltà è avere in casa delle melanzane sott’olio fatte magari con la ricetta che trovate qui oppure anche acquistate.
Ogni tanto viene voglia di un piatto di spaghetti semplici ma saporiti, di quelli che si possono improvvisare in pochi minuti e perfetto per una cena tra amici. Il tocco delle melanzane sono sicura vi conquisterà.
Buona giornata!

spaghiagliooliomelanzane

Ingredienti per 4 persone: 350 g di spaghetti, 2 spicchi di aglio grandi, olio evo, peperoncino piccante secco, prezzemolo fresco, melanzane sott’olio, sale grosso per la pasta.

Procedimento: intanto mettete a bollire l’acqua per la pasta con una presa di sale. A parte in un largo tegame che permetterà di spadellare agevolmente, versate una buona quantità di olio evo (2/3 cucchiai per commensale), l’aglio, il peperoncino in quantità a piacere. Accendete a fuoco medio e dopo un paio di minuti versate 4 cucchiai abbondanti di melanzane scolate.
Attenzione a non bruciare l’aglio. Nel frattempo buttate gli spaghetti.Tritate il prezzemolo a coltello. Spegnete il condimento dopo altri due minuti. Scolate la pasta al dente e non troppo asciutta e versatela nel tegame dove avrete riacceso la fiamma. Spadellate e insaporite per un paio di minuti poi servite subito con abbondante prezzemolo!

Spaghetti ai datterini gialli e burrata

Oggi vi presento un primo piatto gustoso, goloso e soprattutto senza glutine. L’ingrediente insolito è il datterino giallo che ho usato per la prima volta in questa occasione e purtroppo in vasetto data la stagione. Il sapore non ha nulla a che invidiare ai classici datterini rossi. Li ho piantati nell’orto questa primavera e trovati davvero invitanti. Ho associato una burratina e poco altro…

spaghiedatt

Ingredienti per 4 persone: 350 g di spaghetti (io ho usato #Barilla gluten-free), 300 g di pomodori datterini gialli in conserva (in questo caso ho usato la marca Cosi Com’è, che è davvero ottima), 100 g di burrata vaccina, 4 falde di pomodoro secco sott’olio, 2 cucchiai di pesto al basilico, pepe nero, 1 spicchio di aglio, olio evo, sale.

Procedimento: mettere a scaldare dell’acqua per la pasta. Non salatela eccessivamente. A parte in un tegame capiente scaldate poco olio e aglio. Passati due minuti unite i pomodori gialli e quelli secchi tagliati grossolanamente. Salate e pepate a piacere. Cuocete per 15′ ma non fatela asciugare troppo. Deve mantenere una sorta di fluidità… Unite i 2 cucchiai di pesto. Lessate gli spaghetti al dente, scolateli e trasferiteli nel tegame della salsa. Spadellate per un paio di minuti magari unendo poca acqua di cottura. Servite caldissima, con dei pezzetti di burrata per ciascun commensale e una bella spolverata di pepe.