Tempeh con verdure all’orientale

tempehverdureIngredienti per due persone: 2 panetti di tempeh, 200 gr di fagioli già sbollentati, 100 g di zucca già sbollentata, scalogno, una manciata abbondante di germogli di soia, 1 cucchiaio di curcuma, 1/2 bicchierino di salsa di soia, olio evo.
Procedimento: in un largo tegame antiaderente mettete 3 cucchiai di olio, la curcuma e il tempeh tagliato a fettine piccole. Lasciate insaporire a fuoco medio poi aggiungete i germogli e metà salsa di soia. Proseguite la cottura per 5 minuti poi unite le verdute ridotte a piccola dimensione. insaporite il tutto per altri 5 minuti poi servite anche con dei germogli freschi.

Pennette al ragout di tempeh e zucca (ricetta passo-passo)

img-7763Ingredienti per 4 persone: 350g di penne (Barilla senza glutine), 2 panetti di tempeh (soia disidratata), 100 g di zucca mantovana, 1 cipolla rossa di Tropea, 1 gamba di sedano bianco, olio evo, 4 cucchiai di concentrato di pomodoro, sale, pepe.
Procedimento: come mostrato nelle immagini, lavate bene sedano, zucca e cipolla di Tropea. Affettate il tutto e riducete a piccolissimi dadini. In una casseruola antiaderente mettete 4 cucchiai di olio e le verdure. Unite 4 cucchiai di acqua. Stufate per 10′. Unite il tempeh ridotto a cubetti schiacciandolo con il cucchiaio. Aggiungete infine il concentrato, sale, pepe a piacere, 1/2 tazza di acqua e cuocete per 40′. Lessate la pasta al dente e conditela con questa straordinaria salsa.

Vi chiederete… cos’è il tempeh???
Il tempeh o tempè è un alimento fermentato ricavato dai semi di soia gialla, molto popolare in Indonesia e in altre nazioni del sud-est asiatico. È noto anche come “carne di soia”. Ha un sapore complesso ed intenso: una combinazione di noci, e funghi, ma alcune ricette esaltano alcune somiglianze con la carne.
Si congela facilmente ed è disponibile in molti paesi occidentali, soprattutto nei supermercati etnici e nei negozi dietetici.

100 g di prodotto apporta circa 166 kcalorie, contiene 20,7 g di proteine, 6,4 g di lipidi, 6,4 g di carboidrati e 4,1 g di fibra.

Insalata di riso… insolita

risoefagioliIngredienti per 4 persone: 300 g di riso semi-integrale, 200 g di fagiolini già sbollentati, 200 g di fagioli rossi lessati, una manciata di funghi porcini surgelati (anche misti), 1 manciata di piselli sbollentati o surgelati, 1 cucchiaio di curry, 1/2 scalogno , olio Evo, sala di soia, pepe nero.
Procedimento: mettiamo a lessare il riso (precedentemente risciacquato sotto acqua corrente) in acqua salata (anche il giorno prima). In un tegame antiaderente mettete 2 cucchiai di olio, funghi e piselli ancora congelati, lo scalogno tritato finemente, il curry. Stufate per 10′ poi unite i fagliolini ed i fagioli rossi. Bagnate con poca salsa di soia e regolate di sale. Cuocete per altri 5 minuti. Unite il riso e alzate leggermente la fiamma. Servite caldo.

Qui si tratta di un’insalata dal grande contenuto di proteine vegetali, in perfetto stile vegetariano/vegano ma anche per chi deve tenere controllati peso e calorie con un piatto unico sostanzioso.