Pennè al ragù di zucca, pomodori secchi e mazzancolle

penneragùzucca

Della zucca non se ne ha mai abbastanza… Dolcissima e coloratissima, come farne a meno in autunno? Lo sapete che è anche un alimento con pochissime calorie? Scopriamo insieme oggi come prepararla in un ottimo ragù leggero, accompagnato da crostacei saporiti come le code di mazzancolla.

Ingredienti per 4 persone: 350 g di pasta di lenticchie gialle (Felicia Gluten Free), 400 g di zucca (anche già cotta al vapore), 4 falde di pomodori secchi, 12 code di mazzancolla, 1/2 scalogno, olio evo, sale, pepe, foglie di salvia fresche.

Procedimento:mettete a bollire l’acqua per la pasta, leggermente salata. Nel frattempo frullate la zucca in un mixer. Prendete una casseruola, mettete all’interno 4 cucchiaini di olio, lo scalogno tagliato a velo, la salvia (2/3 foglie spezzate a mano. accendete il fuoco e imbiondite per 2 minuti. Unite la zucca e i pomodori secchi tagliati a striscioline. Salate e pepate. Cuocete per 5/7 minuti. Lessate la pasta al dente e gli ultimi 3 minuti tuffateci le mazzancolle direttamente nell’acqua di cottura. Condite il tutto con questo ragù meraviglioso e saporito.

Gamberi e patate alla paprika piccante

gamberipatataIngredienti per 4 persone: 500 g di mazzancolle fresche, 500 g di patate a pasta gialla, paprika piccante, olio evo, aglio, sale.
Procedimento: lavate le mazzancolle privandole del carapace e del filo nero. Mettetele a marinare per 30′ in olio, aglio a spicchi, sale e paprika. Lavate e sbucciate le patate; tagliatele a fette con l’aiuto di una mandolina. Prendete una teglia di media misura, foderatela di carta forno, fate uno strato di patate che condirete con olio, sale, una punta di aglio schiacciata e la paprika. Adagiate sopra le mazzancolle senza troppo sovrapporle. Cuocete in forno per 20′ a 170°C. Possono tranquillamente essere sfruttate anche come fingerfood!