Spaghetti con cime di rapa e datterini gialli

Spaghi, cime, dattgiallo accighine

Oggi per voi un primo piatto di tutto rispetto: una ricetta molto leggera che si adatta un pò a tutte le stagioni: non vi resta che provarla… anche con una linguina o una pasta tipo le caserecce.

Ingredienti per 2 persone: 200 g di spaghetti Rummo (la mia è gluten free), 200 g di cime di rapa (già scottate), circa 150 g di pomodori datterini gialli, 1 spicchio d’aglio, 4 acciughine sott’olio, sale, pepe nero, sale grosso, olio evo.

Procedimento: mettete a scaldare l’acqua sul fuoco con una presina di sale grosso. Nel frattempo in un tegame, mettete 4 cucchiai di olio d’oliva, l’aglio, le acciughe, i datterini tagliati in 4 parti e cuoceteli a fuoco medio  girandoli spesso. Passati 5 minuti unite le cime di rapa, salate e pepate. Cuocete la pasta al dente. Fatto ciò, scolatela (ma non troppo) e trasferitela nel tegame delle verdure, unite pepe nero, spadellate ed insaporite per un minuto.

Servite e godetevi questa meraviglia.

Fettine dorate e fritte

fettinedorate

Trovatemi qualcuno a quale non piacciono le fettine impanate e fritte? Amo parere, non esiste… (vegani e vegetariani esclusi). Stiamo parlando di una parente stretta della cotoletta milanese, di quella siciliana.

Ma questa è la mia… e ve la regalo!

Ingredienti per 2 persone: 400 g di petto di pollo in fettine, una manciata di pan grattato, una manciata di farina fioretto, 3 cucchiai di grana padano grattugiato, un cucchiaio di rosmarino fresco tritato finissimo, 2 uova piccole, sale fino, pepe nero, limone bio.

20190205_190102Procedimento: in un piatto fondo battete le uova con poco sale e pepe nero macinato. A parte in un altro piatto radunate gli ingredienti per la panatura: pan grattato, il formaggio, farina gialla, gli aromi, poco sale e pepe. Mescolate con le mani… Passate le fettine prima nell’uovo e poi nella panure.

Nel caso vogliate friggerle… preparate un bel tegame e abbondante burro chiarificato per una cottura tradizionale e sana.

Nel caso non vogliate friggere… preparate intanto una teglia rivestita di carta forno. Adagiatevi dentro le fettine e passatele in forno a 180° per circa 20/25 minuti (controllate bene già a 20′). Servitele caldissime con una bella misticanza.