Risotto al pesto di asparagi e basilico

risoaparagiburrata

Oggi torniamo ad aprire la settimana con un risotto green in tutti i sensi. Con dell’ottima asparagina, basilico dell’orto, mandorle, noci, pinoli, semi di girasole si può mettere a tavola un’ottimo primo piatto gustoso e bilanciato.

Ingredienti per 4 persone: 350 g di riso Carnaroli, 300 g di asparagina, un mazzetto di basilico fresco, olio evo q.b., un misto di noci, mandorle, pinoli, semi di girasole pari a 100g, scalogno, sale, 1 litro di brodo vegetale, stracciatella di bufala q.b..

Procedimento: lessate gli asparagi puliti per 10′ a partire dal bollore. Scolarli e metterli da parte. Scaldate il brodo. In una casseruola fate un soffritto di scalogno, olio evo. Versate il riso e tostatelo finchè non diventa lucido. Unite due mestoli di brodo e iniziate la cottura. In un bicchierone per mixer riunite 3/4 di asparagi, il basilico lavato, i semi e la frutta secca, olio evo, due pizzichi di sale e riducete tutto in una crema. Se risultasse un pò compatta, aggiungete un paio di cucchiai di brodo. Quando il riso sarà a metà cottura (più o meno dopo 10′) aggiungete la crema di asparagi. La fiamma deve essere abbassata per far si che non si attacchi tutto alla pentola. Finite la cottura del risotto (sempre aggiungendo poco brodo alla volta). Assaggiate sempre e regolate di sale. Impiattate come nella foto con l’aiuto di un ring d’alluminio, guarnendo con due punte d’asparago, foglia di basilico e un cucchiaio di stracciatella freschissima.

 

Piadina Gourmet

7988814Ingredienti per 4 persone: 4 piadine biologiche di farro, 200 g di stracciatella di bufala, 100 g di spinaci novelli, 100 g di melanzane lunghe, salsa al tartufo, olio evo, sale, pepe, 1 cucchiaio di erba cipollina tritata.
Procedimento: con l’aiuto di un coppa pasta  ricavate (diametro 8/10cm) delle forme circolari dalla piadina. Ne serviranno 3 per ogni commensale. Nel frattempo, scaldate leggermente una griglia su fuoco medio. Lavate bene e tagliate in dischi le melanzane. Poggiatele subito sulla griglia dopo averle salate e pepate. Fate lo spesso con la piadina, facendo attenzione a non bruciarla.
Assemblate la torretta partendo dal basso: piadina, una forchettata di stracciatella, due foglie di spinaci, piadina, melanzana, stracciatella, erba cipollina, piadina, spinaci, stracciatella erba cipollina. Fermatela con uno spiedo in legno, distribuite un cucchiaio di salsa al tartufo e e olio evo su ogni piatto. Cospargete con erba cipollina a piacere.