Pennette fagiolini e feta

pennefagfeta

 

 

 

 

 

 

 

 

Buongiorno e buon appetito! Prima di affrontare le fatiche gastronomiche di Natale vi propongo un primo piatto leggero e gustoso. Da preparare in poco tempo e come me, da portare in ufficio per un pranzo easy. Qui sotto la ricetta!

Ingredienti per 4 persone: 350 g di penne rigate, 300 g di fagiolini, 200 g di feta a dadini, un mazzetto di basilico, 1 spicchio di aglio, olio evo, 1/2 scalogno piccolo, sale, pepe.

Procedimento: come primo passo lessiamo al dente i fagiolini, lavati e spuntati, in abbondante acqua bollente poco salata. Scolateli ma tenete l’acqua che servirà per cuocere la pasta. Nel frattempo preparate un bicchiere da mixer e mettete all’interno il basilico lavato, lo scalogno tritato fine, una punta d’aglio, 4/5 fagiolini e olio evo. Sale e pepe a piacere. Frullate e tenete da parte. Scolate la pasta al dente e conditela con la salsa che avete preparato. Unite i fagiolini tagliati in tre parti. Unite 1/2 mestolo di acqua di cottura e mescolate bene. per finire ecco la feta a completare il tutto. Servite ben calde!

 

Spaghetti di grano saraceno ai fagiolini, pomodori e mandorle

spaghetticacioricotta

Esiste un grano che non è un cereale e che viene utilizzato per produrre alcuni tipi di pasta. Parlo del grano saraceno, l’ingrediente principe di alcuni piatti tipici della Valtellina: pizzoccheri, sciatt, polenta taragna, chisciol… Un ingrediente particolarmente gradito dai celiaci, visto che non contiene glutine. Oggi vi propongo degli spaghetti davvero leggeri ma molto gustosi!

Ingredienti per 4 persone: 350 g di spaghetti di grano saraceno (io uso quelli a marchio #Felicia che sono straordinari), 300 g di fagiolini già lessati al dente, 300 g di pomodori di Pachino, 100 g di mandorle a lamelle, 100 g di cacioricotta ovino (il mio arriva direttamente dal Salento), olio evo, aglio, sale, pepe.

Procedimento: mettete a bollire l’acqua per la pasta, con una presina di sale. A parte in un tegame mettete poco olio, uno spicchio d’aglio, i fagiolini tagliati in tre parti, i pomodorini tagliati in 4 spicchi e avviate la cottura a freddo. Salate e pepate a piacere. Cuocete il tutto per una decina di minuti. A parte, in un tegamino, tostate leggermente le mandorle facendo attenzione a non bruciarle. Lessate la pasta al dente, scolatela tenendo 1/2 bicchiere di acqua di cottura, trasferitela nel tegame e amalgamate con il condimento. Unite le mandorle solo nel finale. Servite subito con una generosa grattugiata di formaggio.

Broccoli al gratin

Ecco una ricetta veloce, bella e sana. Vegetariana a tutti gli effetti.
I broccoli gratinati sono broccoli lessati o cotti a vapore e gratinati nel forno.
E’ una ricetta semplice e golosa, adatta anche al recupero dei broccoli avanzati dal giorno prima.
Sono anche un ottimo accompagnamento a secondi piatti a base di carne o di formaggio.
Gustateli caldi, appena sfornati.

broccoligratin

Ingredienti per 4 persone: 500 g di broccoli (anche già lessati così risparmiate tempo), 70ml panna di soia, farina di riso, olio evo, sale, pepe.

brocc
Procedimento: partendo dal punto che avrete già lessato i broccoli al dente, disponeteli già in una pirofila unta di olio. A parte in un pentolino scaldate 70ml di panna, e due cucchiai di farina di riso. Mescolate bene con una forchetta. Salate e pepate. Dopo 5 minuti spegnete e versate sui broccoli.Infornate a 170°C per 15′. gli ultimi 3 minuti attivate la funzione grill… e buon appetito!