Polpo e crema di patate al basilico e zenzero

polpoepurèalbasilico

Oggi torniamo ai fornelli con la rivisitazione di un classico estivo: polpo e patate! La cosa importante è la scelta della materia prima: che sia di buona qualità e freschissima.

Ingredienti per 2 persone: 1 polpo fresco di circa 900g, 600 g di patate a pasta bianca, un mazzetto di basilico fresco, radice di zenzero, uno spicchio di aglio, 1 lime, olio evo, 1/2 bicchiere di latte di soia, sale, pepe.

Procedimento: il polpo deve essere cotto in una pentola con molta acqua. Non appena trascorsi dieci minuti dall’ebollizione, basterà spegnere il fuoco lasciando a mollo il polpo e chiudendo con un coperchio. Il tempo di raffreddamento dell’acqua sarà esattamente il tempo necessario al polpo per arrivare a cottura perfetta. Nel frattempo dovete lessare anche le patate. A cottura ultimata, sbucciatele, tagliatele a tocchetti e mettetele nel bicchiere del mixer. Unite il basilico lavato, una punta d’aglio, il latte di soia poco alla volta, una bella grattugiata di zenzero (sbucciato), sale, pepe. Frullate, assaggiate e tenete in caldo. Dopo di che tirate fuori il polpo dalla pentola, tagliate le estremità e la testa il pezzi grandi e mettetelo a marinare in olio, 1/2 spicchio d’aglio, lime spremuto, sale, pepe per circa mezz’ora. Scaldate una bistecchiera e arrostite brevemente il polpo. Impiattate mettendo sulla base la crema di patate, sopra il polpo arrostito e unendo un filo di olio “di marinatura” passato al colino.