Mezze maniche piccanti con ceci, pomodori e piselli

mezzepennececi

@CucinaCre-attiva

Oggi vi propongo un primo piatto semplice ma super gustoso che mi sono portata in ufficio. Una pasta @Rummo senza glutine, spettacolare e di grande tenuta in cottura; un sughetto a base di verdura e legumi e per completare… peperoncino piccante per esaltare tutti i sapori.

Ingredienti per 2 persone: 180 g di pasta tipo mezze maniche, 150 g di ceci già lessati, 150 g di pomodori tipo Pachino, 100 g di piselli (surgelati), olio al peperoncino, peperoncino fresco, aglio, origano.

Procedimento: in una casseruola scaldate l’acqua per la pasta con poco sale. A parte, in un tegame antiaderente, mettete uno spicchio d’aglio intero, un cucchiaio di olio piccante, i ceci scolati e passati sotto l’acqua corrente. Cominciate ad insaporire a fuoco lento. Dopo 4/5 minuti unite piselli e pomodori. Se il tutto risultasse un pò asciutto unite poca acqua di cottura della pasta. Regolate di sale e aggiungete origano secco… una presina. Buttate la pasta e cuocetela al dente. Prima di scolare tenete del liquido di cottura. Versate la pasta nel condimento ed insaporite per un paio di minuti… gli elementi faranno amicizia ed il risultato sarà… esplosivo!

Patate aromatiche alla paprika

IMG_1022

Tra tutti i contorni che gustiamo in cucina, le patate al forno incontrano il gusto di molti. A me piacciono così: con tanti aromi, leggermente piccantine, dall’aspetto rustico ma goloso.

Ingredienti per 4 persone: 800 g di patate a pasta gialla, un mazzetto di aromi misti tra timo, maggiorana, salvia, rosmarino, un cucchiaio abbondante di paprika, 1 scalogno, 1 spicchio d’aglio, sale.

Procedimento: sbucciate e tagliate le patate a cubetti, tutti uguali. Lavatele bene e scolatele. Trasferitele così in una zuppiera. Lavate le aromatiche e spezzettatele con le mani. Pulite lo scalogno e tagliatelo grossolanamente. Unite tutto alle patate; aggiungete olio d’oliva (3/4 cucchiai) e 1 di paprika. Salate e poi mescolate energicamente (anche con le mani). Lasciate così per 15/20′. Scaldate un tegame antiaderente poi versate all’interno le vostre patate. Per i primi 5/7 minuti tenete la fiamma allegra poi abbassate e coprite con un coperchio. Controllate la cottura e ogni tanto assaggiate. Ci vorranno circa 30′ in tutto. Se preferite potete anche cuocerle in forno a 170°C per lo stesso tempo e girando ogni tanto. NB: sulla base della teglia mettete un bel foglio di carta forno. Non guasta mai e il cibo non si attaccherà!

Servitele accompagnate a pesce e carni, ma anche con formaggi leggeri o affettati freschi!