Roll di branzino croccante

branzinocroc

Buongiorno!! Anche se siamo in vacanza dobbiamo continuare a trattarci bene. Soprattutto a tavola. E per chi è in villeggiatura al mare l’impresa risulta più facile. Oggi cuciniamo dei filetti di branzino senza troppo snaturalizzarli, anzi esaltandoli e rendendoli appetibili anche per i più piccoli della famiglia.

Ingredienti per 4 persone: 4 filetti interi di branzino (o 8 piccoli), 200g di pane grattugiato, sesamo chiaro, 300 g tra spinaci e erbette già lessate, uno spicchio di aglio, un mazzetto di basilico, 2 falde di pomodori secchi, sale, pepe, olio evo.

Procedimento: come primo passo lavate bene il basilico, asciugatelo e trasferitelo in un piccolo mixer a lame. Unite poco olio e le falde di pomodoro tagliate a striscie. Frullate velocemente per un minuto poi riponete in frigorifero. In un tegame medio ripassate le verdure con poco olio e 1/2 spicchio di aglio. Salate e pepate a piacere. Passiamo al pesce: controllate bene che non ci siano spine passando il palmo delle mani su ogni filetto. Nel caso, estraetele con una pinzetta. Lavateli e teneteli da parte. Preparate la panure con il pane grattugiato, una puntina di aglio, poco olio e i semi di sesamo. Scaldate un’ampio tegame antiaderente con 2 cucchiai di olio ben distribuiti. Passate i filetti nella panure, premete bene con il palmo della mano e cuoceteli fino a leggera doratura su entrambi i lati. Man mano che cuociono trasferiteli su un piatto da portata, mettete una forchettata di verdura, arrotolate e fermate con bastoncino di legno. Serviteli accompagnati dalle verdure rimaste e con la salsa al basilico.

Moscardini in umido e crema di ceci

img-7852Ingredienti per 4 persone: 700 g di moscardini freschi; 3 tazze di passata di pomodoro, un mazzetto di prezzemolo, 400 g ceci già lessati, pepe nero, olio evo, sale, succo di mezzo limone, 1 cucchiaino di zenzero tritato, una manciata di olive taggiasche, scalogno.
Procedimento: risciacquate bene i ceci dalla loro acqua di vegetazione e versateli in una casseruola con poco olio, sale, limone, zenzero e pepe nero. Lasciate insaporire per 5 minuti. Frullateli con un mixer ad immersione e tenete in caldo. Lavate bene i moscardini, privateli del “becco” che trovate al centro dei tentacoli. Metteteli in una casseruola antiaderente così come sono, senza condimento, ne altro. Butteranno fuori dell’acqua bianca che eliminerete scolandoli. Rimettete in tegame con 1-2 spicchi di aglio, salsa, prezzemolo tritato, olive, sale, pepe. Cuocete per 20′ poi servite sulla crema di ceci!

“Tra le tante ricette che vi propongo spesso associo il pesce ai legumi, connubio gastronomico strepitoso e saporito!”