Feta alla Greca

fetaalla greca

Ne ho sentito parlare ma l’idea ancora non mi attirava… la feta al forno?! Che idea stramba. Invece mi sono ricreduta al 100% e voglio convincere voi lettori del fatto che è davvero buonissima, molto estiva e gustosa. Ecco la ricetta!

Ingredienti per 2 persone: 1 confezione di Feta da 200g, 300 ml di passata di pomodoro tradizionale Mutti (la mia preferita), 1 melanzana media, 1 cipollotto, 2 cucchiai di origano, 2 di prezzemolo tritato, 4 falde di pomodori secchi, 1 cucchiaio di capperi dissalati, sale fino, olio evo, olive nere.

Procedimento: tutto molto semplice… in una pirofila o teglia di medie dimensioni (25×25) versate la passata di pomodoro sul fondo, unite un giro d’olio e mescolate con un cucchiaio. Ponete al centro la feta. Tagliate le melanzane a cubetti di 1 cm e distribuitela tutta intorno. Aggiungete poco sale, il cipollotto tagliato a julienne, i capperi, le olive, i pomodori secchi tagliati a striscioline… il tutto in ordine sparso e anche sopra la feta. Spolverizzate di origano, un altro giro d’olio. Infornate a 150° per 40′.

 

Spaghetti con datterini e robiola di capra

spagiedatterini

L’improvvisazione in cucina è diventata una necessità quando arrivi a casa tardi… Questo primo piatto può assicurarvi la salvezza: pochi ingredienti (ma buoni), poco tempo, gran gusto e leggerezza.

Ingredienti per 4 persone: 360 g di spaghetti Barilla Gluten free, 300 g di pomodori datterini, 125 g di robiola di capra, olive verdi grandi di Cerignola (meglio se denocciolate), 1 cucchiaio di triplo concentrato #Mutti, 1 spicchio di aglio, olio evo, basilico, sale, pepe.

Procedimento: mettete a bollire l’acqua per la pasta, salata. In un largo tegame mettete poco olio, i pomodori tagliati a dadini, le olive tagliate a rondelle o pezzettini, tutto l’aglio, il basilico. Accendete la fiamma e partite senza soffritto, a fuoco medio. Se si asciuga troppo il liquido unite acqua di cottura. Aggiungete 1 cucchiaio di triplo concentrato #Mutti. Cuocete per 15′. Lessate la pasta al dente, scolatela e trasferitela nel tegame per amalgamarla a sughetto. Aggiungete il formaggio. Incorporate bene e servite con un giro d’olio e una bella macinata di pepe.