Mini plumcake, yogurt greco e ciliegie

plum

Come promesso ecco la mia ricetta per i mini plumcake: morbidi, leggeri e deliziosi, ottimi per una buona colazione e merenda di tutta la famiglia!

Ingredienti per 5 mini plumcake: 200 grammi farina 00, 150 grammi yogurt greco, 150 grammi zucchero, 80 ml olio semi di mais, 2 uova, 1/2 bustina lievito per dolci, 100 g di ciliegie denocciolate (io ho usato dei duroni dolcissimi), zucchero a velo.

Procedimento: prima di procedere, lasciate a temperatura ambiente lo yogurt con le uova per 30 minuti. Mettete tutti gli ingredienti in un mixer o in una ciotola e mescolate per un paio di minuti, energicamente. Unite le ciliegie e mescolate delicatamente.

Preparate gli stampini da plumcake in silicone (i miei misurano circa 13×7) potete utilizzare stampi anche più piccoli o in mancanza quelli da muffin andranno benissimo. Versate l’impasto quasi fino all’orlo. Riscaldate il forno ventilato a 180°. Infornate i mini plumcake allo yogurt e lasciateli cuocere per 20 minuti circa. Fate sempre la prova bastoncino prima di sfornarli. A cottura ultimata sfornate i mini plumcake, lasciateli raffreddare bene prima di gustarli con una spolverata di zucchero a velo.

Clafoutis ciliegie, mandorle e zenzero candito

clafoutisIngredienti: 100 g di farina 00 (o senza glutine), 4 uova medie, 260 ml di latte intero, 140 g di zucchero semolato, 30 g di burro, un pizzico di sale, 20 ml di liquore Brandy o a scelta, una manciata di pistacchi; una manciata di mandorle a lamelle, 4 pezzetti di zucchero candito.
Procedimento: lavate e denocciolate le ciliegie e mettetele da parte. In una ciotola, con l’aiuto di una frusta, montate le uova con lo zucchero.
Unite molto lentamente la panna liquida fresca e mescolate con una frusta a mano. Aggiungete delicatamente la farina setacciata,  il latte intero, il liquore e mescolate sempre con una frusta a mano. Unite i pistacchi tagliati grossolanamente a coltello; lo stesso vale per lo zenzero. Prendete una teglia oliatela leggermente, aggiungete tutte le ciliegie sul fondo. Versate il composto che avete preparato nella tortiera; cospargete la superficie  di mandorle e  zucchero di canna.
Cuocete in forno statico e preriscaldato a 180° per circa 50 minuti. Controllate spesso perché i tempi variano da forno a forno. La superficie dovrà risultare ben dorata. Trascorso il tempo di cottura, sfornate, fate leggermente raffreddare e servite tiepido.

Questa è la ricetta di un dolce “vincente” fatto in occasione di un contest per Antiche Fragranze dove si partecipava con una ricetta a base di ciliegie!