Potato’s Krapfen

Ingredienti per 8 persone: 400 g di patate, 350 g di farina (anche senza glutine), 150 ml di latte, 2 uova, ½ limone, 25 g di lievito di birra, 30 g di zucchero, 1 vasetto di miele d’acacia, olio di semi di arachidi per friggere, 1 cucchiaio di cannella, sale, confettini colorati per la decorazione (facoltativi).
Procedimento: intiepidite il latte e scioglieteci il lievito. Mescolate la farina con lo zucchero e disponetela a fontana su una spianatoia in legno. Creare un incavo e versarvi il latte; aggiungete un pizzico di sale e cominciate ad impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Ponetelo in una ciotola, fate un taglio a croce sulla sommità e lasciate lievitare per almeno un’ora in luogo tiepido e asciutto. Lavate le patate; lessatele con la buccia. Scolatele e privatele della buccia. Passatele allo schiacciapatate. Lavorate nuovamente l’impasto lievitato per un paio di minuti, schiacciatelo con le mani sulla spianatoia e unite le patate, le uova e la cannella. Lavorate bene gli ingredienti. Create tante palline della dimensione di un’albicocca. Premere all’interno per creare un foro e quindi dare origine ad una ciambella. Continuare la lievitazione per altri 30 minuti. In una casseruola a sponde alte scaldare abbondante olio. Friggete le ciambelline poco per volta; scolatele sulla carta assorbente e , se volete, guarnitele con zucchero semolato o miele o con confettini colorati.

Fagottini croccanti

Ingredienti per 4 persone: 400 g di patate, 12 fettine di bacon, pecorino grattato o parmigiano in due cucchiai, 2 tuorli, timo, burro e sale.
Procedimento: Lessate le patate con la buccia per 30 minuti. Passatele allo schiacciapatate ponendole in una terrina. Lasciate lievemente intiepidire, unire i tuorli, il formaggio e mescolate bene. Salate. Trasferite l’impasto in una tasca da pasticciere con la bocchetta larga e liscia; stendete le fette di bacon su una placca rivestita; Spremete il rotolino di pure sulla prima metà della fettina e così per tutte le 12 fettine. Spennellate i rotolini con un velo di burro fuso, spolverate con poco timo, quindi ricopritelo con l’altra metà della fettina. Infornate a 230 g per 10 minuti poi servite caldissimi.

Spiedi&Spade all’origano

Ingredienti per 4 persone: 300 g di fesa di vitello a fettine sottili, 100 g di scamorza affumicata, 50 g di pangrattatato, 8 olive nere denocciolate, 4 rametti di origano secco, olio e sale.
Procedimento: in un mixer ponete le olive, la scamorza, e 30 g di pangrattato. Stendete le fettine di vitello, cospargetele con il composto, arrotolate la carne e infilzate 2 rotolini su ogni rametto d’origano privato delle foglie. In un tegame antiaderente scaldate l’olio, passate gli spiedini nella panura di pangrattato avanzata e rosolate gli spiedini per 3-4  minuti per lato.

Polpette Guizzanti

Ingredienti per 4 persone: 400 g di filetti di merluzzo fresco e già spinato, 6 pomodori perini, 120 g di farina (anche senza glutine), un uovo, un cucchiaio di prezzemolo tritato, 3 fili di erba cipollina, ½ bicchiere di vino bianco secco, olio d’oliva e olio per friggere.
Procedimento: Pelate i pomodori, privateli dei semini e metteteli a scolare dall’acqua di vegetazione. In una terrina capiente versate la farina, 2 cucchiai di olio, un uovo, il prezzemolo, l’erba cipollina sminuzzata, sale e pepe q.b. e una spruzzata di vino. Mescolate energicamente. Unite i filetti di merluzzo sminuzzati e i pomodori tagliati a dadini. Scaldate abbondante olio per friggere e poche alla volta cuocete le frittelle di pesce con l’aiuto di un cucchiaio per dare una forma tondeggiante. Alla cottura di ognuna poggiate su carta assorbente e servite calde.
VI SUGGERISCO: Come far mangiare il pesce a bambini ignari…

Insalata orto-mare e riso venere

6346845Ingredienti per 4 persone: 350 g di riso venere (se possibile integrale), 2 zucchine medie, 4 asparagi, 4-6 code di gambero, 100 g di cozze sgusciate, 200 g di ciuffetti di calamaro, olio EVO, aglio, scalogno, qualche foglia di mentuccia.
Procedimento: bollite il riso per il tempo richiesto (se integrale ci vorranno 40′ almeno) in acqua salata poi scolatelo e lasciatelo raffreddare. In un tegame antiaderente scaldate 1 cucchiaio di olio, uno spicchio d’aglio e il pesce, unito successivamente, per almeno 15 minuti. Nel frattempo in un altro tegame scaldate 3 cucchiai di olio con 1/2 scalogno tritato finemente. Unite le verdure lavate e ridotte a rondelle. Cuocetele al dente e regolatele di sale. Riunite le tre preparazioni in un’insalatiera e mescolate bene. Completate con un giro d’olio crudo e qualche foglia di mentuccia spezzetata con le mani. Potrete servirlo sia come piatto freddo sia come primo piatto caldo. In questo caso riunite gli ingredienti in un unico largo tegame e spadellate velocemente prima di servire.

Spaghettini Fiori&Mare

Ingredienti per 4 persone: 320 g di spaghettini, 5-6 filetti di acciuga sgocciolati, 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 2 spicchi di aglio, 20 fiori di zucchina puliti, 2 cucchiai pieni di prezzemolo fresco tritato, scorza di limone non trattato grattata, pepe q.b.
Procedimento: mettete a bollire la pasta in acqua poco salata. Nel frattempo preparate il condimento: in un tegame capiente e antiaderente spezzettate i filetti d’acciuga e rosolateli in olio con due spicchi d’aglio schiacciati. Unite i fiori di zucchina tagliuzzati grossolanamente. Scolate gli spaghettini direttamente nel tegame, spadellate per insaporire la pasta. Completate con il prezzemolo, la scorza di limone e una bella spolverata di pepe. Filo d’olio e… servite caldi!

Ma quant’è buono… il plumcake con le pere!

Ingredienti per 6 persone: 150 g di farina (anche senza glutine), 3 uova, 150 g di gorgonzola dolce, 2 pere, 100 ml di latte, 1 cucchiaio di lievito in polvere, 100 di olio di girasole, timo tritato, sale, pepe, burro per gli stampi.
Procedimento: In una ciotola riunite la farina e il lievito. Mescolate e poi aggiungete il latte, l’olio e il gorgonzola a pezzetti. Salate e pepate. Mescolate bene. Scaldate il forno a 180°. Sbucciate le pere e tagliatele a striscioline. Imburrate gli stampi, distribuire l’impasto e coprite con le pere e il timo tritato. Cuocete i plum cake per almeno 25 minuti e poi servite tiepidi.

Base per bavarese

7677905Dolce al cucchiaio di origine francese, la bavarese assomiglia ad un budino ma ha generalmente una base di crema inglese o di frutta, con l’aggiunta di panna montata legata dalla gelatina. Si può aromatizzare al cioccolato, al caffè, alla vaniglia…
Ingredienti e procedimento per base alla crema: 12 g di gelatina in fogli, 3 tuorli, 85 g di zucchero, 300 g di latte, 1/2 bacello di vaniglia, 200 g di panna per dolci. 
Mettete a bagno in acqua fredda la gelatina. In una bacinella lavorate i tuoli con lo zucchero e poi stemperate con latte bollito con mezzo bacello di vaniglia e successivamente filtrato. In questa fase potete aromatizzare la crema con cioccolato, caffè solubile, purè di pistacchi o di nocciole. Trasferite la crema in una casseruola e cuocetela a fiamma bassissima e mescolandola continuamente. Se avete un termometro portate la temperatura a 85°C. Non deve assolutamente bollire sennò l’uovo si “strapazzerà”… Dopo qualche minuto immergete il fondo della casseruola in acqua e ghiaccio per interrompere la cottura. Scolate e strizzate la gelatina e unitela alla crema. Lasciate raffreddare. Nel frattempo montate la panna ma non a neve fermissima; unitela alla crema mescolando dal basso verso l’alto. Con l’impasto ottenuto potete fare un’unico dolce con uno stampo tipo da budino o suddividerla in stampini lasciandola rassodare in frigo per almeno 6 ore. Per sformare con facilità la bavarese immergete gli stampi in acqua calda ma non bollente per pochi secondi, staccate i bordi con due dita e rovesciate nel piatto da portata desiderato:
Ingredienti e procedimento per base alla frutta: 12 g di gelatina, 150 g di frutta matura, 80 g di zucchero, 70 g di acqua, 200 g di panna per dolci. 
Cuocete la frutta eventualmente già frullata (per avere una grana fine) con lo zucchero e l’acqua. Dopo 2′ di fiamma media spegnete e unite la gelatina scolata e strizzata. Lasciate raffreddare. Nel frattempo montate la panna ma non a neve fermissima; unitela alla purea di frutta mescolando dal basso verso l’alto. Con l’impasto ottenuto potrete fare un’unico dolce con uno stampo tipo da budino o suddividerla in stampini lasciandola rassodare in frigo per almeno 6 ore. Per sformare con facilità la bavarese immergete gli stampi in acqua calda ma non bollente per pochi secondi, staccate i bordi con due dita e rovesciate nel piatto da portata desiderato e con decorazioni di frutta fresca.

Simply Mousse

Ingredienti per 4 persone: 200 g di mascarpone, 1 cucchiaio di miele, 100 ml di panna fresca.
Procedimento: mettete il mascarpone e il miele in una ciotola e sbattete con le fruste elettriche. Versate la panna freddissima in un recipiente e montatela a neve ferma; poi incorporatela al mascarpone senza smontarla, quindi dal basso verso l’alto, delicatamente. Servite in coppa lasciando cadere un cucchiaio di miele dall’alto creando fili decorativi.

Scoones del Re

2584769Ingredienti per 6 persone: 400 g di farina (anche senza glutine), 200 ml di latte, 100 g di latte, 100 g di burro, 2 cucchiai di lievito (anche senza glutine), sale, un uovo.
Procedimento: In una terrina setacciate la farina, unite il lievito, lo zucchero, il burro ammorbidito, un pizzico di sale. Amalgamare fino ad ottenere un impasto un po’ “bricioloso”… Aggiungete a filo il latte. Continuate a mescolare poi lavoratelo con le mani. Stendete la pasta alta almeno 2 cm, tagliare 12 dischetti con un tagliapasta o un bicchiere. Adagiate i dischi su una placca rivestita, spennellateli con l’uovo sbattuto e infornate per 18 minuti a 200°