RISOTTO AI MIRTILLI E PIOPPINI

risottomirtilliNon meravigliatevi della strana associazione di ingredienti, ma piuttosto della sorpresa all’assaggio. Un risotto raffinato perfetto per i giorni di festa… e non!

Ingredienti per 6 persone: 480 g di riso tipo Carnaroli, 100 g di burro, 1 bicchiere di vino rosso fermo, 2 scalogn1, 1 litro di brodo vegetale caldo, 50 g di parmigiano reggiano, 250 g di mirtilli neri, 200 g di funghi pioppini freschi, 1 spicchio d’aglio, olio evo, sale, pepe, rosmarino.

Procedimento: Mettere su fuoco medio una casseruola capiente. Inserire 1 scalogno tritato finemente, un po’ di burro e avviare il soffritto. Non appena lo scalogno appere più lucido inserire il riso e fatelo tostare. Dopo un paio di minuti sfumare con il vino rosso e lasciare evaporare la parte alcolica. Coprire con un paio di mestoli di brodo e cuocere il riso. Unire brodo solo dopo il riassobimento del liquido. Nel frattempo pulire i funghi. Inun tegame antiaderente mettere poco olio, ½ scalogno tritato, pochi agli di rosmarino  euno spicchio di aglio vestito (non sbucciato). Regolare di sale e pepe. Unirne qualcuno al risotto.

Lavare i mirtilli e ripassarli al tegame con burro. Frullatene ¾  e tenete i rimanenti per impiattare alla fine. Unire quelli frullati al risotto.

A fine cottura spegnere la fiamma, mantecare con poco burro e parmigiano. 

Impiattare usando un ring: sulla sommità mettere fughi e mirtilli rimasti, con qualche ago di rosmarino fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *