Peperonata piccante

peperonatapicc

 

La peperonata è un piatto vegetariano che amo molto, un contorno per tutte le stagioni… da preparare in estate ma anche in inverno, perché i peperoni oramai si trovano in commercio tutto l’anno. Per questo, la peperonata è possibile consumarla anche fuori stagione! Io, addirittura ci imbottisco il panino!

 peperoni rossi,  peperoni gialli,  cipolle,  pomodori pachino, olive verdi denocciolate, 

Procedimento: lavate i peperoni rossi e gialli, eliminate il picciolo interno, i semi e i filamenti, poi tagliali a falde. Lavate i pomodori e riduceteli a pezzetti. Sbucciate lo scalogno, affettatelo in modo sottile e rosolatelo in un’ampio tegame con un filo di olio extravergine di oliva fino a farlo appassire. Salate, aggiungete i peperoni, l’aceto balsamico e proseguite la cottura a fuoco vivo per circa 10 minuti, mescolando spesso e lasciando evaporare. A questo punto unisci anche i pezzetti di pomodoro, le olive, i capperi dissalati e regola di sale e pepe. Abbassa la fiamma e lascia sbollire per 20 minuti mescolando di tanto in tanto. Togli dal fuoco e, se ti piace, completa la tua peperonata con una spolverata di prezzemolo e qualche stelo di erba cipollina. Servila calda o tiepida come contorno oppure fredda su crostini di pane casereccio tostato in forno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *