Carciofi gratinati al limone

carciolimo

 

 

 

I carciofi, oltre ad essere in cima alla mia classifica personale, sono uno degli ortaggi invernali più amati della cucina italiana e in questo periodo dell’anno è facile reperirli e cucinarli  in modo davvero gustoso. Sono poco calorici, ricchi di ferro e potassio e svolgono una potente azione anti-ossidante. Questa è la mia proposta di oggi: facile, veloce e golosa!

Ingredienti: 8 carciofi romaneschi (o siciliani), 100 g di pane grattugiato, 80 g di pecorino, 1 cucchiaino di peperoncino secco, olio evo, 1 limone bio, sale, pepe.

Procedimento: eliminate le foglie esterne, tornite e tagliate il gambo e togliete l’eventuale barba; mentre li pulite immergeteli in acqua acidulata con il succo di limone o con gambi di prezzemolo per bloccarne l’ossidazione. Sbollentateli per 10′ in abbondante acqua bollente; scolateli e lasciateli raffreddare leggermente. Nel frattempo… in un recipiente mescolate il pangrattato,un cucchiaio abbondante di olio, il formaggio, poco succo di limone e buccia grattugiata e il peperoncino. Ungete una pirofila/teglia con poco olio (oppure usate carta forno), disponete ordinatamente i carciofi e ricopriteli uniformemente con la panure. Aggiungete un filo d’olio e infornate a 180 °C per 20′ o fino a che la crosta non risulti dorata. Servite ben caldi con zest di buccia di limone.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *