Penne asparagi, champignon e salsa al prezzemolo

penne2

Qualcuno sostiene che siano stati gli antichi Romani – altri dicono i Greci – a dare il nome all’asparago. A distanza di secoli è riuscito a diffondersi in ogni continente, conquistando le cucine italiane così come i campi peruviani e anche alcuni piatti tradizionali tedeschi. Povero di sodio e ricco in altri sali minerali (calcio, fosforo, magnesio, potassio), l’asparago vanta anche riconosciute proprietà diuretiche e depurative.
L’apporto nutritivo si completa con il buon contenuto di vitamine C e B9. Oggi vi lascio una ricetta facile facile, all’occorrenza senza glutine nel lattosio, leggera ma di gusto!

Ingredienti per 4 persone: 350 g di penne senza glutine #Barilla, 200 g di funghi champignon (già affettati possibilmente), 200 g di asparagi verdi (quelli lunghi e fini sarebbero l’ideale), un mazzetto di prezzemolo, 1 limone, olio evo, 1/2 carota, 1 spicchio di aglio, sale e pepe qb.

Procedimento: prima cosa da fare… lessate gli asparagi in una casseruola dal fondo stretto ma i bordi alti, legati a mazzo con spago da cucina. Lasciateli cosi per 15/20 minuti. Le punte non devono scuocere.  Scaldate l’acqua della pasta. A parte, in un tegame scaldiamo poco olio, aglio, un pò di carota grattugiata e i funghi. Salate e pepate e cuocete così per lo stesso tempo degli asparagi. Nel caso aggiungete un goccio di acqua di cottura delle penne. In un mixer riunite un mazzettino lavato di prezzemolo, 2 cucchiai di olio, una puntina di aglio. Frullate velocemente e salate solo alla fine. Scolate la pasta al dente e ripassatela con la salsa al prezzemolo, i funghi e gli asparagi. Buon appetito!

penneasparagifunghi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *