Bloody Mary

Ingredienti: 3/10 di Vodka, 1/10 di succo di limone, 6/10 di succo di pomodoro, 1 goccia di Tabasco, 2 gocce di Worchestershire Sauce, sale, pepe, sedano.
Preparazione: riunite tutti gli ingredienti in uno shaker con un pò di ghiaccio e agitate molto bene. Aggiustate il gusto di sale e di pepe; servite con cubetti di ghiaccio, un afettina di limone o una piccola costa dal cuore del sedano.
Curiosity: Il Bloody Mary è stato quasi certamente creato da George Jessel attorno al 1939. L’epiteto “Bloody Mary” viene associato a diversi personaggi femminili e alla soprattutto la regina Maria I d’Inghilterra. Si ritiene che l’ispirazione per il cocktail fu la star Hollywoodiana Mary Pickford, che in precedenza ebbe un cocktail simile, consistente di rum, granatina e maraschino che portava il suo nome. Il nome probabilmente si riferisce al colore rosso sangue del cocktail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *